Chiesa di Santa Maria Assunta e San Leonardo

La chiesa risulta già esistente nel X sec. Molte trasformazioni nel corso dei secoli. Un ampliamento nel 1420 dimostrato da una lapide sull’architrave del portale. A questa fase appartengono le due statue di marmo, l’Angelo e l’Annunciata di Andrea Francesco Guardi. Rinnovata in seguito con stile barocco, scomparvero i cicli ad affresco che la decoravano.

Del 1910 sono i lavori che conferiscono alla chiesa un aspetto neogotico. In seguito, sulla parte sinistra, è stato collocato un rilievo in terracotta invetriata di Andrea della Robbia rappresentante la Madonna con bambino proveniente dalla Chiesa del Castello.