Chiesa di San Martino in Pietraia

La chiesa, che custodisce l’immagine taumaturgica del S.S. Crocifisso, risale alla fine del 1500 ed è diventata “Santuario” nel 1963. L’autore della scultura è ignoto, si conoscono solo le iniziali, S.L., scolpite in un femore.


L’immagine è particolarmente cara ai cascianesi che ne celebrano la Festa il 3 maggio, con cerimonie religiose, sfilate e tornei fra i rioni del paese.