Chiesa di Santa Maria Assunta

L’aspetto attuale della chiesa deriva dalla ricostruzione del XIX secolo, ma la troviamo nominata per la prima volta in un documento ecclesiastico dell’anno 840. All’interno pregevoli: l’opera del Passignani, La Madonna del Rosario con ritratti della famiglia Sancasciano (tardo cinquecento) e la Madonna col Bambino o “Madonna delle grazie”, dipinta dal Maestro di San Torpè (1300).

Notevole, un Fonte Battesimale del XV secolo.